Come bene cominciare una raccolta di valuta?

Pubblicato : 10/05/2017 13:33:13
Categorie : Numismatica - Moneta

Come cominciare una raccolta di valuta?

Siete interessati dalle monete di raccolta? Perché non cominciare una raccolta e diventare numismatico! Appassionando ed alla portata di tutti, questo svago vi permetterà anche di scoprire la cultura e la storia di un paese o di una zona geografica. Trovate i nostri consigli bene per cominciare una raccolta di valuta.

Familiarizzarsi con la valuta

Come numismatico iniziale, è importante osservare e trattare la valuta. È il migliore mezzo voi per familiarizzare con questa nuova attività! Di conseguenza, appuntamento a saloni numismatiche, visitate musei (come il museo della valuta di Parigi o il dipartimento numismatico del Musée Carnavalet), fornite informazioni nei siti Internet specializzati e leggete sterline sulla storia della disciplina.

Individuare le parti false

Poco a poco, apprenderete ad affilare il vostro occhio ed individuare le frodi. Ad esempio, li distorci parti sono meno pesanti, il loro abbagliamento è smussato e la sezione della parte è generalmente diversa.

Differenziare le parti false delle parti

Attenzione da non confondere le parti false e le parti! Quest'ultimi comportano un errore di fabbricazione: Le parti sono rare e ricercate dai collezionisti.

Moneta: cosa raccogliere e dove acquisire parti?

Impossibile tutto di raccogliere! Li è vivamente consigliati di specializzare all'inizio della vostra raccolta per evitare di diffonderli. Le scelte di raccolta sono variate: valuta che proviene da un paese in particolare (parti della Francia ad esempio), valuta emessa ad un'epoca precisa, valuta illustrando animali, valuta fabbricata in bronzo o in oro, ecc.

Dove trovare parti rare ed arricchire la vostra raccolta di numismatico?

La vostra scelta è fatta? Occorre ormai arricchire la vostra raccolta. Se optate per gli euro, cominciate per svuotare le vostre portamonete ed i vostri cassetti! Prevenite anche i vostri amici, la vostra famiglia ed i vostri colleghi del vostro nuovo svago. D'altra parte, potete acquisire parti nelle borse numismatiche e nelle vuoto-soffitte, nei siti specializzati e nei siti di offerte come Ebay o Delcampe.

Raggiungete un club numismatico

Infine, non esitate a raggiungere un club numismatico. Oltre ad incontrare ad altri numismatici appassionati, potrete procedere a scambi di parti.

Osservate lo stato dei pezzi da collezione

Sapete che esiste uno stato di conservazione numismatica: si tratta di una classificazione che aiuta a determinare lo stato di una moneta secondo i rilievi restanti, il velluto di battitura, le leggende leggibili, ecc. per ogni criterio, un sistema di una valutazione è predisposto: - abbastanza bella - molto bello - superbia - splendido, ecc.
Il materiale indispensabile ad una raccolta di valuta

Classificate, sistemate organizzate la vostra raccolta di valuta

È importante essere organizzato, e ciò all'inizio della vostra raccolta. Dovrete rinviare ciascuna delle vostre parti secondo le acquisizioni: - notate il valore facciale - notate l'origine e - indicate il prezzo che avete pagato così, avrete più facilità a situare le parti mancanti! Per ciò esistono selezionatori e zoppicati di sistemazione per la valuta.

Trattate la valuta con precauzione

Dovete fare attenzione trattando le parti: guanti in cotone si rivelano molto utili per non lasciare tracce! Una lente d'ingrandimento per collezionista li aiuterà anche ad osservare i dettagli più da vicino. Pensate anche di fornirsi del materiale necessario per conservare, proteggere e classificare le vostre monete. Avete scelta tra album, scatole o anche casi. Se avete voglia di esporre le vostre parti favorite, optate per i quadri di raccolta! Semplici d'utilizzo, metteranno in valore i vostri oggetti preziosi.

Posts correlati

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)