Le banconote bandiera: storia e definizione

Pubblicato : 07/02/2019 14:41:50
Categorie : Billetophilie - Banconote

Le banconote bandiera

Quali erano le caratteristiche delle banconote bandiera? Le risposte seguenti!

Cosa banconote bandiera?

Banconote bandiera sono banconote di banca francesi. Deve il suo nome alla presenza di una bandiera francese sulla sua parte posteriore.

Alle origini delle banconote bandiera

Per comprendere quando e come le banconote bandiera sono apparse, occorre risalire alla seconda guerra mondiale. Queste banconote sono state stampate dal febbraio 1944 al giugno 1944 dal governo americano: allora, la Francia è sotto occupazione tedesca dal giugno 1940. Ma, lo sbarco si avvicina e gli americani intendono fare circolare una nuova valuta in una Francia liberata. I francesi erano allora invitati a scambiare le banconote contro le banconote bandiera!



Banconote di banca controverse



In uno stesso tempo, il governo americano desidera predisporree una AMGOT (Allied Military Government of Occupied Territories) in Francia, cioè un'amministrazione militare. Le banconote bandiera, messa in circolazione immediatamente dopo lo sbarco in Normandia nel giugno 1944, entrano in questa volontà di controllo americano.

D'altra parte, il governo americano ha sempre rifiutato di riconoscere il Comitato francese di liberazione nazionale. Charles de Gaulle, presidente di questo regime politico, considera allora le banconote bandiera come una falsificazione. Qualifica del resto queste banconote “di sotto-valuta„ nelle sue memorie di guerra.

Verso la fine delle banconote bandiera

Mentre le banconote bandiera iniziano a circolare, è François Couet, commissario della repubblica, che chiede alle banche di accettare questa nuova valuta tutto inducendole a non rimetterla in circolazione.

Charles de Gaulle decide di proibire le banconote bandiera il 27 giugno 1944, alcuni giorni dopo il suo arrivo alla testa del governo provvisorio della repubblica francese. Ma, queste banconote saranno utilizzate fino alla fine del mese dell'agosto 1944. Saranno interamente demonetizzati nel 1947.

Banconote bandiera: caratteristiche

È l'Ufficio of Engraving and Printing, un organismo governativo appartenendo al ministero americano del tesoro, che è incaricato di fabbricare le banconote bandiera. Molte menzioni appaiono sulle banconote bandiera: il nome del paese nel quale circola ed il suo regime politico, il valore facciale, la bandiera francese e la valuta “libertà, uguaglianza, fraternità„. Per l'aneddoto, queste banconote sono state fabbricate con lo stesso inchiostro e la stessa carta che servivano ad emettere i dollari americani. Si registrano due tipi di banconote bandiera: coloro che possiedono la menzione “Francia„ e coloro che possiedono un disegno della bandiera francese. Alcune banconote bandiera sono più rare di altri: fra loro si trovano le banconote di 500 vecchi franchi francesi con menzione “Francia„ alla parte posteriore, le banconote di 5000 vecchi franchi francesi con menzione “Francia„ o anche le banconote di 1000 vecchi franchi francesi con bandiera alla parte posteriore.

Posts correlati

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)