La Monnaie de Paris, più antiche istituzioni francesi

Fondata nel 864 con l'editto del Pîtres di Carlo il Calvo, la Monnaie de Paris è la più antica istituzione francese. E 'un attore storica della produzione monetaria. Dal 1 ° gennaio 2007, la Monnaie de Paris è diventata una Pubblica Istituzione industriale e commerciale (EPIC). In precedenza, si era attaccata al Ministero dell'economia e delle finanze dal 1796. Membro del Comitato Colbert, la Monnaie de Paris è parte delle aziende del lusso francesi.

Oggi, la Monnaie de Paris ha poco più di 500 dipendenti in due siti del Palazzo e di produzione di Quai de Conti di Parigi. E 'nella capitale e il luogo è stato eseguito il conio delle medaglie e monete in metallo prezioso.

 

 

Infine, è in Pessac che sono prodotti monete per la circolazione in corso, francesi o stranieri.

La Monnaie de Paris scioperi francesi di euro correnti, ma anche alcune valute estere come il Lussemburgo, la Grecia, il Bangladesh, etc. Per combattere contro la contraffazione a livello europeo, gli euro falsi analisi Parigi Mint. Per fare questo, si spinge il Centro europeo tecnico-scientifico (ETSC) e il Centro nazionale di analisi parti (CNAP) sul suo sito Pessac.

Per migliorare l'immagine dinamica aziendale e la creatività, la Zecca di Parigi è il lettore ancorato nel mondo dell'arte e della cultura francese. Infatti, organizza mostre di famosi artisti contemporanei, anteprime di film e concerti come il Festival di Aix-en-Provence. Inoltre, organizza azioni caritatevoli. Inoltre, ha partecipato a molti frequentati dal pubblico la cui eventi del Festival di Musica. Nonostante la sua età, la Monnaie de Paris è una moderna azienda con i suoi eventi che attirano un pubblico eterogeneo, sia giovane o vecchio.

Il 25 marzo 2015, le nuove monete con l'effige dell'eroe gallico Asterix bottiglia pozione magica ei suoi amici, sono stati presentati alla Monnaie di Parigi, alla presenza del creatore e illustratore Albert Uderzo.

La Monnaie de Paris: Un alto tradizioni artigianali legate al metallo

Progetta la Monnaie de Paris e produce molte stanze: medaglie, decorazioni, oggetti d'arte, gioielli. Inoltre, produce la raccolta di monete, grazie alla sua esperienza unica e passato sopra per anni. La maggior parte di questi pezzi sono nati collaborazioni con grandi nomi in epoca contemporanea, è venuto ad aggiungere il loro tocco personale (Karl Lagerfeld e Christian Lacroix).

Per la cronaca ...


Nel medioevo al XVI secolo, Enrico II ha assunto un tecnico in modo da produrre valute di alta qualità, difficile da copiare.
Nel 1640, le difficoltà economiche della Francia e l'ingresso di valute estere riguardano la sovranità monetaria francese. Così, Luigi XIII e Richelieu coinvolgono Jean Warin, meccanico, che richiede il suggestivo atelier parigino meccanica per fornire l'offerta di moneta necessaria per rinnovare rapidamente il sistema monetario francese.