Histoire et origines de la carte postale


Le origini della cartolina

Ufficialmente, la cartolina chiamata "scheda di nota" è apparso il 1 ° ottobre 1869, in Austria, a Vienna con Emmanuel Hermann, professore di economia politica. Tuttavia, il vero precursore della cartolina è Heinrich von Stephan, consigliere allo Stato prussiano. Infatti, nel 1865, offre al 5 ° conferenza della Associazione tedesca di posti di Karlsruhe "una corrispondenza foglio di cartone a circolare corto". Ma la sua idea non era convinto del valore di questo supporto. Il 1 ° ottobre 1869 l'amministrazione postale austriaca ha prodotto la prima cartolina. Si tratta di un foglio rettangolare (120 mm * 85 millimetri) resistendo fronte alla quale viene stampato con un testo amministrativo e riproduzione di un timbro. Come per la schiena, è dedicato alla corrispondenza. Anche se questo concetto incontra un vero successo, che non fa appello molto al resto d'Europa, tra cui la Francia giudicare la mancanza di discrezione di questo nuovo mezzo di corrispondenza.

 

La cartolina, in Francia

Non è stato fino alla guerra del 1870 per vedere circolare le prime cartoline in Francia. Infatti, la società di sollievo ai soldati feriti - il precursore della Croce Rossa - fornisce il generale prussiano von Werder per consentire i feriti e gli assediati di comunicare con le loro famiglie. Quest'ultimo è d'accordo, a condizione che le carte sono affrancati con prussiane kreuzer timbro 6. Un po 'più tardi, la cartolina è ufficialmente riconosciuto dalla Francia con la legge del 20 dicembre 1872. La prima vendita iniziata 15 gen 1873 a 10 cent prezzo per le cartoline che circolano nella stessa città e 15 centesimi per gli altri.