Che uno siate appassionati di filatelia o che abbiate semplicemente ereditato di una superbia raccolta di francobolli, è possibile che desideriate rivendere l'integrità o una parte. Se siete in questa situazione, vi chiedete certamente come procedere a vendere i vostri francobolli di raccolta. Vi forniamo informazioni utili per aiutarli a vendere i vostri francobolli al buon prezzo.

Dove vendere la vostra raccolta di francobolli?

Desiderate separarsi della vostra raccolta di francobolli? Sapete che esistono molti mezzi per proporrla alla rivendita. Ecco i tre canali di vendite principali per accedere al mercato del francobollo di raccolta.

Vendete la vostra raccolta ad un commerciante di francobolli

I commercianti di francobolli sono veri specialisti della filatelia. In Francia, questi negozi sono relativamente numerosi e facili da trovare. Se desiderate vendere la vostra raccolta di francobolli ad un commerciante specializzato, sapete che vi occorrerà negoziare il prezzo.

Infatti, i commercianti di francobolli devono realizzare un margine interessante per potere rientrare nelle loro spese. Così, vi proporranno spesso di riacquistare la vostra raccolta ad un prezzo inferiore al suo valore. Tuttavia, fare appello ad un commerciante di francobolli è la soluzione ideale per rivendere la vostra raccolta rapidamente e farvi pagare immediatamente.

Raccolta di francobolli: Vendete alle offerte

Fra la vostra raccolta, avete forse nel vostro possesso francobolli rari e ricercati. Se desiderate tirare un buono prezzo, potete optare per l'asta. In questo caso, dovete fare appello ad una società specializzata per potere proporre l'integrità della vostra raccolta o alcuni dei vostri francobolli alle offerte. L'asta permette di mettere in relazione collezionisti in ricerca di francobolli notevoli con rappresentanti in possesso di esemplari rari. Vi sarà allora possibile realizzare molto belle vendite. Tuttavia, sapete che vendere alle offerte richiede di pagare spese agli operatori di vendita, ma anche essere paziente poiché le vendite di questo tipo non sono realizzate tutti i giorni.

Vendete la vostra raccolta di francobolli su Internet

Vendere la vostra raccolta di francobolli su Internet può risultare essere un'alternativa eccellente ai commercianti di francobolli ed alle aste. Alcune piattaforme, sono mezzi eccellenti per rientrare in contatto con collezionisti del mondo intero. Tuttavia, questa soluzione richiede rigore, reattività e vigilanza. Infatti, vendere su Internet richiede un impegno da parte vostra sulla qualità e l'autenticità degli esemplari che vendete ma anche di restare attento sull'onestà dell'acquirente per evitare le frodi.

Come stimare il valore di una raccolta di francobolli?

Se desiderate vendere i vostri francobolli di raccolta ad un prezzo ragionevole, è giudiziosi conoscere prima di tutto il valore dei vari esemplari che compongono la vostra raccolta. Per ciò potete fare appello ad un gabinetto di competenza o avvicinarsi alla camera sindacale francese dei commercianti ed esperti in filatelia. Potete anche riferirsi al catalogo Yvert e Tellier che indicizza le citazioni dei francobolli del mondo intero. Vero riferimento in materia da più di un secolo, questo catalogo è aggiornato ogni anno per fornirvi un'informazione affidabile e precisa. Infine, se lo desiderate, siamo a vostra disposizione per consigliarvi sulla cessione della vostra raccolta, non esitate a contattarli.

Vendite della vostra raccolta di francobolli: Quale fiscalità si applica?

Per essere considerato come oggetti di raccolte, i francobolli postali o fiscali devono essere affrancatoi o non avere più corso.

Se il prezzo di vendita dei vostri francobolli di raccolta è inferiore a 5.000€, sarete esonerati d'imposizione sulla vendita. In compenso, se il prezzo della cessione è superiore a 5.000€, sarete sottoposti ad una tassa. Questa assume in generale la forma di una tassa forfettaria del 6% sul prezzo di vendita della vostra raccolta di francobolli. Tuttavia, se avete nel vostro possesso elementi di prova sul prezzo e la data d'acquisizione della vostra raccolta, potrete allora optare per il regime generale di tasse delle plusvalenze su beni mobili. Potrete così scegliere il regime più vantaggioso per la vostra situazione. Sapete che nel caso del regime generale di tasse delle plusvalenze beneficiate di una riduzione del 10% all'anno di detenzione da partire dal ó anno, come pure da un'esenzione totale da partire dal 1ò anno di detenzione.
 
La casa del collezionista può ritenere e comperare i vostri francobolli di raccolta!

Se desiderate vendere i vostri francobolli di raccolte, i nostri esperti sono al vostro servizio per aiutarli. Per soddisfare la nostra clientela internazionale, siamo sempre alla ricerca di parti rare e di raccolte d'eccezione. Non esitate dunque a contattarli a 01.83.55.95 .67 o all'indirizzo contact@lamaisonducollectionneur.fr, saremo onorati di potere consigliarvi.